Vino, Birra, Enogastronomia e buona tavola

In 10 anni aumenta del 100% export spumante

Scritto da Apcom • Giovedì, 30 dicembre 2010 • Commenti 0 • Categoria: Mercati e Tendenze
In Italia sono state consumate 80 milioni bottiglie del nostro pregiato spumante sulle tavole in festa

In dieci anni sono piu' che raddoppiati i brindisi Made in Italy nel mondo conquistato dall'aumento di oltre il 100 per cento nelle esportazioni di spumante italiano.

E' quanto emerge da una analisi della Coldiretti per il Natale 2010 sulla base dei dati relativi al commercio estero nei primi nove mesi dell'anno dalla quale si evidenzia che l'Italia ha conquistato il titolo di primo esportatore e produttore mondiale di vini frizzanti con un totale di 380 milioni di bottiglie prodotte superiore ai 370 milioni della Francia nel 2010.

Il successo del prodotto nostrano è dimostrato dal fatto che in Italia sono crollati del 20 per cento negli ultimi dieci anni gli arrivi di champagne francese a tutto vantaggio dello spumante italiano. 


>>Continua a leggere "In 10 anni aumenta del 100% export spumante"

4567 hits
Tags:
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Coldiretti: le bollicine italiane sorpassano quelle francesi

Scritto da Eva di Pretoro • Domenica, 21 febbraio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Mercati e Tendenze

Da un analisi fatta dalla Coldiretti è emerso che il 2009 è stato un anno negativo per le bollicine francesi, infatti c'è stato un crollo nelle spedizioni dello Champagne del 22% in quantità, un totale di 8,87 milioni di casse da 12 bottiglie (106 milioni di bottiglie), per un valore di 1,6 miliardi di euro (-28%).

Questo calo, ha favorito per la prima volta lo storico sorpasso dello spumante Made in Italy, segnando un aumento del 5% nelle bottiglie esportate per un totale di 130 milioni di bottiglie spedite nei soli primi undici mesi del 2009, secondo lstat.

Per effetto della crescita della domanda straniera, le esportazioni dello spumante italiano hanno addirittura superato i consumi nazionali.

E' da sottolineare che , in realtà, oggi l'insieme delle esportazioni francesi di vini ed alcolici è in forte calo, per un totale del 17%  e un valore di 7,74 miliardi di euro, che è pari a piu' del doppio dell'export di vini Made in Italy che nel 2009 - secondo la Coldiretti - non dovrebbe superare i 3,5 miliardi in calo del 5% in valore ma in aumento del 9% in quantità.

La Coldiretti precisa che i principali consumatori di spumanti italiani si trovano in Germania e negli Stati Uniti, ma elevati tassi di crescita si registrano per la Gran Bretagna e nei paesi emergenti.


>>Continua a leggere "Coldiretti: le bollicine italiane sorpassano quelle francesi"

4394 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Nasce a Treviso il primo Spumante a bassa gradazione

Scritto da Eva di Pretoro • Venerdì, 22 gennaio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Mercati e Tendenze
Per un bere responsabile non c’è solo la strada della moderazione, ma anche quella della ricerca attraverso la tecnica enologica.

Astoria Vini incontra le nuove esigenze dei consumatori con il primo spumante a bassa gradazione
.

Arriva da Treviso, la patria del prosecco, dello spritz, e dell’aperitivo come un rito irrinunciabile, la via dei mastri vinai contro eccessi dovuti all’alcool.

La consapevolezza dei consumatori si riflette anche nella filosofia delle aziende vinicole che cercano infatti nuove vie per andare incontro alle cambiate esigenze del cliente: sfruttare lo sviluppo tecnologico applicato alle tecniche di vinificazione per creare un vino che a parità di caratteristiche organolettiche abbia una gradazione alcolica minore.


>>Continua a leggere "Nasce a Treviso il primo Spumante a bassa gradazione"

6109 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

DiVino Lounge: vino, spumanti e champagne a Rimini Fiera

Scritto da Eva di Pretoro • Martedì, 19 gennaio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Eventi

Arriva la seconda edizione di DiVino Lunge, evento dedicato a vino spumanti e champagne
Si terrà a Rimini Fiera da domenica 21 a mercoledì 24 febbraio 2010.
La fiera, riservata esclusivamente al B2B, e tratterà di vini e ristorazione.

DiVino Lunge è rivolto a sommelier, chef funzionali al vino, gestori e operatori di bar, discobar e winebar e locali serali, ma anche a gestori e operatori della ristorazione e dell'ospitalità, e poi a grossisti e distributori del canale a enoteche e negozi di specialità, a import/export e buyer della GDO.
Per favorire la presenza di pubblico, Rimini Fiera sta inoltre coinvolgendo direttamente o indirettamente le principali associazioni di categoria, agevolando la presenza in fiera dei loro associati.

DiVino Lounge si terrà, infatti, in contemporanea con SAPORE la grande kermesse dei consumi fuori casa che raccoglie manifestazioni storiche quali MIA - Mostra Internazionale dell'Alimentazione, MSE - Seafood & Processing, Oro Giallo, Frigus, Pianeta Birra Beverage & Co e appunto DiVino Lounge.


>>Continua a leggere "DiVino Lounge: vino, spumanti e champagne a Rimini Fiera"

4931 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Gusti e preferenze degli eno-appassionati in tema di bollicine

Scritto da 100vino • Martedì, 29 dicembre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Champagne, Mercati e Tendenze, Spumante

Secondo una recente indagine svolta per conto di WineNews e il Forum degli Spumanti d’Italia emerge chiaramente come gli eno-appassionati preferiscano in larga misura bere lo spumante a discapito dello champagne. Gli spumanti nazionali dunque vincono grazie al loro rapporto qualità/prezzo, alla grande varietà di tipologie offerte e alla più facile reperibilità sul territorio.

L’inchiesta, che ha coinvolto 1.224 “enonauti” (amanti di vino & web), voleva indagare sui gusti e le preferenze degli eno-appassionati in tema di bollicine, per stabilire scherzosamente il vincitore dell’eterna sfida tra noi e i cugini d’Oltralpe.

Una competizione che vede primeggiare gli spumanti italiani: il 75% di chi ha risposto beve infatti più spesso bollicine made in Italy, contro il 9% che sceglie più frequentemente bollicine francesi. Il 16% degli eno-appassionati dichiara invece di bere spumanti italiani e francesi con la stessa frequenza.

Ma quali sono i punti di forza dei rispettivi schieramenti?

Le bollicine italiane vincono decisamente per il loro rapporto qualità/prezzo (48% delle risposte). Il 21% le sceglie invece perché predilige il made in Italy, il 18% perché offrono una grande varietà di tipologie e il 13% perché le giudica migliori dal punto di vista qualitativo.

Chi invece opta per lo Champagne lo fa innanzitutto perché lo ritiene di qualità superiore (68% delle risposte). Il 12% sceglie francese per l’ampia gamma di varietà, l’11% per il rapporto qualità/prezzo ed il 9% per una decisa attrazione per il made in France.


>>Continua a leggere "Gusti e preferenze degli eno-appassionati in tema di bollicine"

13075 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

L'Atlante degli Spumanti d'Italia

Scritto da 100vino • Domenica, 20 dicembre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Spumante

"L'Atlante degli Spumanti d’Italia" (due volumi indivisibili in prestigioso cofanetto: “Metodo Classico di Territorio” e “Metodo Classico di Vitigno”) è un’opera importante, completa, informativa e didattica, che pensiamo contribuirà a fornire chiarezza e conoscenza sul movimento produttivo delle bollicine italiane.
Un lavoro di grande pregio, in conformità agli alti standard qualitativi delle pubblicazioni della Carlo Cambi Editore.

Il lettore potrà scoprire in quest’opera le migliori aziende produttrici di Spumante Metodo Classico - interpretate da Andrea Zanfi con la sua solita metodologia originale - e attingere altresì le informazioni complete sulla produzione degli Spumanti, sui territori, sui vitigni utilizzati, sulle fasi della vinificazione, le caratteristiche dei vini selezionati, la degustazione e molto altro...

Hanno collaborato per i testi inseriti all’interno del doppio volume il prof. Attilio Scienza dell’Università di Milano, la Ager s.c. Agricoltura e Ricerca, Giampietro Comolli del Forum degli Spumanti d’Italia, gli enologi Stefano Capelli e Mattia Vezzola.


>>Continua a leggere "L'Atlante degli Spumanti d'Italia"

13078 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

La più grande bottiglia di spumante esposta al G8 di Treviso è pronta del Guinness

Scritto da Ciro Iodice • Lunedì, 20 aprile 2009 • Commenti 1 • Categoria: Vino e manifestazioni

La bottiglia dei record di Prosecco Conegliano Valdobbiadene quella che gia' tutti definiscono come la piu' grande bottiglia di spumante del mondo (anche se non e' ancora entrata nel Guinness) e' ospitata in questi giorni all'interno di Castelbrando a Cison di Valmarino, location speciale del G8 dell'Agricoltura.

La realizzazione, una vera opera d'arte appoggiata su un basamento di granito e decorata da una vite in bronzo battuto, frutto dell'opera dello scultore trevigiano Carlo Balljana viene esposta all'interno del castello, visibile a tutti i partecipanti presenti al vertice internazionale.

La bottiglia rappresenta simbolicamente il biglietto da visita della Marca Trevigiana, territorio dove si produce il 95% del Prosecco ed in particolare l'eccellenza del ''Conegliano e Valdobbiadene doc'', fiore all'occhiello degli oltre 100 prodotti tipici trevigiani.


>>Continua a leggere "La più grande bottiglia di spumante esposta al G8 di Treviso è pronta del Guinness"

7098 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Il Vespaiolo Spumante diventa DOC e si presenta ai cuochi

Scritto da Ciro Iodice • Mercoledì, 4 febbraio 2009 • Commenti 0 • Categoria: Vino
Una piacevolissima proposta alternativa a tante bollicine standardizzate

I cuochi veneti della FIC saranno i primi a degustare il Vespaiolo Extra Dry Beato Bartolomeo, fresco di riconoscimento a DOC. Piacevole alternativa alle "solite" bollicine.

Debutta il prossimo 3 febbraio di fronte all'Unione Cuochi del Veneto il Vespaiolo Spumante Extra Dry Beato Bartolomeo, fresco di riconoscimento a DOC. L'occasione è data dalla cena organizzata da Graziano Manzato, presidente della sezione veneta della FIC (Federazione Italiana Cuochi), al ristorante Antica Postumia di Vedelago (TV) per festeggiare "la pioggia di medaglie" vinte alle recenti olimpiadi di cucina di Erfurt, in Germania. La Cantina Beato Bartolomeo, che ha partecipato come sponsor tecnico alla kermesse tedesca, sottoporrà all'attenta platea di chef il suo Vespaiolo Spumante Extra Dry DOC servito come aperitivo.


>>Continua a leggere "Il Vespaiolo Spumante diventa DOC e si presenta ai cuochi"

2953 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!